domenica 13 settembre 2009

La mia odissea dei miei primi cupcakes alla vaniglia




E' stato amore a prima vista!

Mi sono appassionata di loro fin dalla prima volta che li ho visti.

Allora ho cercato compulsivamente ricette sull'inesauribile miniera che è l'web e mi sono persa ad ammirare le miriadi di foto multicolori. Sembravo una bimba al luna park. Innumerevoli foto mi hanno deliziato la vista e prodotto una salivazione tale da far invidia a un bove.

E sono giunta alla seguente conclusione: i cupcakes sono i dolci perfetti per me!

Perchè:

hanno la misura giusta per evitare di nausearmi,
sono belli da vedere,
sono cartoanimatosi e questo mi piace assai (me li figuro in mano a Paperino ;)),
sono versatili perchè si prestano a mille varianti,
sono simpatici perchè ci si può veramente sbizzarrire nelle decorazioni,
non sono mai noiosi,
e, last but not least, sono pure buonissimi.

Era cosa buona e giusta provare subito a prepararli. Ma...
Il mio primo tentativo è stato un disastro! La mia smania del fare e finire subito per vedere i risultati mi ha regalato delle specie di frittate di cupcakes. Sob.

E questo perchè avevo trascurato il dettagliuccio di inserire i pirottini di carta dentro la teglia da muffins e questi infidi si sono aperti completamente in fase di cottura facendo sciabordare tutto il contenuto...

Mi sono domandata perchè nella maggior parte delle ricette questo "piccolo" particolare non viene menzionato. Forse si dà per scontato che tutti, proprio tutti, i lettori siano navigati chef e che questo "segreto" sia la base delle conoscenze dell'universo cupcakes? Beh, non è così. Io all'epoca ero una neofita dei cupcakes e rimasi molto molto delusa. :(

Fortunatamente però delusa, ma non paga, mi sono documentata meglio e sono allora andata alla ricerca di contenitori resistenti al calore e di uno stampo per muffins (ingenuamente avevo comprato i primi che mi erano capitati al super). Quando, dopo vari tentativi falliti miseramente perfino nei locali negozi specializzati in decorazioni per dolci (!), in un super ho trovato dei contenitori colorati come li volevo io (monocromatici e non bianchi con le righine verdi o rosa, mica chiedevo tanto) e pure resistenti al calore, sono tornata a casa felice come se fossi entrata in possesso di chissà quali tesori. Mi accontento di poco. ;)

Li ho preparati per un compleanno e sono stati un successone. Buonissimi, oltre che troppo carini.
Da allora li ho fatti e rifatti più volte, con estrema soddisfazione e con diverse varianti. ;)

Questa però resta la mia ricetta preferita perchè i dolcetti finiti riempiono gli occhi e mi mettono allegria:

Ingredienti 
(dosi per 12 cupcakes)

125 gr di farina 
125 gr di burro a temperatura ambiente 
125 gr di zucchero 
2 uova
1 bustina di vanillina (o due cucchiai di vaniglia)
3 cucchiai di latte
1 cucchiaino di lievito per dolci


Preparazione:

Accendere il forno e farlo riscaldare a 200°.
Nel frattempo mischiare lo zucchero e il burro (a mano o nel mixer, come vi vien meglio).

Quando il composto è ben amalgamato aggiungere la farina setacciata, la vanillina, il lievito e infine le uova. Mescolare per un pò aggiungendo gradualmente anche i tre cucchiai di latte per rendere fluido l'impasto. Procedere ancora qualche minuto con il mixer.

A questo punto posizionare i pirottini di carta dentro la teglia da muffin. Carini i miei, vero?




E riempirli per 2/3 (non di più perchè il contenuto lievitando uscirebbe fuori) con l'aiuto di un cucchiaio.




Farli cuocere nel forno per circa 15 minuti.




Ora viene la parte più divertente:

La decorazione

Fare un taglio con il coltello ed estrarre il cuore dei cupcakes.




Riempirli di crema pasticcera o marmellata o cioccolato fuso a piacere.
Richiudere i cupcakes rimettendo a ognuno la sua calotta.

Questa fase si può anche saltare, ma è una scelta personale, perchè in molte ricette i cupcakes vengono guarniti solo in superficie. Io personalmente non amo le torte/tortine monogusto e troppo "asciutte", per cui mi piace riempirli di crema pasticcera (la farcitura migliore a mio parere) per addentare un dolcetto col cuore umido e morbido. ;)




La copertura che ho preparato io è questa:

225g di philadelphia a temperatura ambiente
65g di burro a temperatura ambiente (non liquido però)
1 cucchiaino di essenza di vaniglia o 4 bustine di vanillina
530g di zucchero a velo


Con il mixer amalgamare bene burro e philadelphia fino a che si ottiene un composto cremoso.
Aggiungere la vaniglia/vanillina continuando a mescolare.
Senza fermare le fruste del mixer incorporare poco alla volta lo zucchero a velo. Si ottiene così una crema liscia.
A piacere si possono aggiungere i coloranti alimentari.
Io ho diviso la crema in quattro parti e ho colorato di rosso, giallo, verde e rosa scuro.
Dopo aver messo la crema sopra ogni tortina, ho ruotato i cupcakes in un piatto dove avevo versato delle scagliette di cioccolato dello stesso colore della glassa e ho aggiunto un MMs al centro.
Per finire, dopo aver allineato tutti i cupcakes su un vassoio ho inserito delle farfalle di cialda alimentare.

Ed ecco il risultato finale. Non male vero? (se non me lo dico da sola... eheh)


Stampa questo post

19 pareri:

luxus ha detto...

mi piacciono i tuoi dolcini, colorati e dal cuore cremoso: fanno subito aria di festa.
copierò per i compleanni in famiglia.

p.s. te l'avranno già detto in tanti, ma quella sfera coi link rotanti è fantastica ;)
complimenti per il blog.

@nn@ ha detto...

wow :-o la copertura in tinta col pirottino! che bellini!!! dai, dimmi dove hai comprato i pirottini colorati che anche io ho sempre visto quelli beige con righine marron (pirottini "tristeza" :) ) e se li trovo faccio i tuoi cupcakes per il compleanno della nipotina seienne che incombe (il compleanno, non la nipotina ;) )

altre 2 domande:
1) coloranti liquidi o in polvere?
2) non si può mettere il ripieno PRIMA della cottura? tipo depositando una cucchiaino di marmellata o nutella sulla superficie dell'impasto sperando che poi si ritrovi in mezzo? ...l'idea di "scapicollare" OGNI dolcetto per poi richiuderlo mi sfinisce.. (sono un caso grave :D)

Tania ha detto...

Che belli che sono! Mettono allegria solo a guardarli, figuriamoci a mangiarli, sono deliziosi vero?!

Paula Pacheco ha detto...

Kokoro,
I loved your cupcakes...they are so cute...and colorful...and I adore spet-by-step photos...congratulatios,
hugs
Paula

kokoro ha detto...

@ luxus: grazie! Anche il tuo mi piace molto.
il blogumus lo puoi prelevare qui
http://creareblog.blogspot.com/2009/03/blogumus-il-label-cloud-animato-in.html

@anna: i pirottini, dopo tanto girare in lungo e in largo, li ho trovati banalmente negli iperpan ;) non ricordo la marca, ma sono tedeschi (ho buttato via l'involucro) e sono in bustina con 4 colori: gialli, verdi, rossi e arancioni. Resistenti al calore e belli da vedere ;)
Quelli che vendono normalmente sono davvero pirottini tristeza... i venditori mi han detto che le signore che fanno i dolci sardi li voglion solo così... :(
Domande:
1. quella volta ho usato tre tipi di coloranti: in polvere (il rosso), perchè nel negozio (aria di festa a quartu) non ne avevano di altro tipo; il blu in gel (dallo stesso negozio, ma ora li ho trovati anche da Secci in via XX settembre a quartu e mi pare siano meno costosi); gli altri erano un miscuglio di liquidi (che tra l'altro non trovo più nei super (c'è una confezione con verde, giallo e rosso).
2. effettivamente la scalottatura di ogni dolcetto prende male... però personalmente la crema pasticcera non la vedo bene in doppia cottura. Secondo me si asciuga troppo e non mi piace. Così invece si inumidisce tutto l'interno del tortino e il giorno dopo ti mangi una delizia bella umida.
Però ho visto da qualche parte che si può usare un siringone per sparare il ripieno dopo la cottura. E mi pare un'ottima idea sia per la pasticcera che per il ciocco fuso. La marmellata puoi metterla dentro senza problemi durante la preparazione.

@Tania: ottimi! Per niente stucchevoli, ma delicati. La definizione giusta sarebbe: scioglievolezza. ehehe

@Paula: thank you so much. Your comment is precious to me
hugs

mimi ha detto...

I love cup cakes too. Your look awesome.
  Thank you for visiting my blog. I like your blog and will come back again soon.

Velva ha detto...

Your cupcakes look delicious! A good cup of coffee and a few of your tasty cupcakes would make for a happy afternoon! Cupcakes are such happy cakes :-)

I also wanted to thank you for commenting on my blog regarding the Braciole. Yes, the word involtini was used often. I was hoping that you would comment on this post. These little rolls of meat are so good and flavorful. Your description was really good and I shared it with my in-laws and husband, Thank you!

Tenebrae ha detto...

ciao kokoro! complimenti per le tue ricette ma anche per come le presenti, il tuo blog ha un look davvero intrigante! immagino quanto lavoro a preparare le immagini per i post ~x(

grazie per aver linkato il mio blog, ho ricambiato molto volentieri... a presto!

Café com Bolo ha detto...

Hy!!I loved your blog....I finally found an italian blog!!!!
I love your country so much...AND I'M VERY HAPPY TO FOUND YOU...
I invite you to visit my brasilian blog.
Hugs :X

kokoro ha detto...

@Mimì: I like your blog too. I'm one of your followers now and I hope you'll be soon one of mine ;)

@Tenebrae grazie per i tuoi complimenti ;) Vedo che sai che lavorare di illustrator prende il suo tempo ;) Chissà quanto mi durerà questa insana passione eheh
E' un piacere linkarti, da te ho preso tutti i trucchetti (e stai attento: ne prenderò degli altri :D). Sei bravissimo! Continua così.

@Velva: It has been a great pleasure to write about your amazing braciole. I hope we'll exchange other tips in the future. By the way I'm following you ;)

@Cafè com Bolo: thanks Glorinha. I'm very happy you have found me in the big net. I'm one of your followers now
Hugs to you too :X

Café com Bolo ha detto...

I'm very, very happy to your visit in my blog!
Certainly we'll be friends now!
Brasilian hugs to you!
Arrivederci!:)

merapittika ha detto...

accipicchia che bontà!!! avvisami quando li prepari che vengo finalmente a trovarti ;)) Geniale la copertura col philadelphia

@nn@ ha detto...

Koko, Koko, aiuto!!! :-/

sto per fare i tuoi cupcakes (pirottini trovati ieri al carrefour! ;) ) ma mi è venuto un dubbio sulla glassa di copertura: le dosi che hai messo sono abbondanti? ...vorrei fare una dose doppia (x 24 cupcakes) ma devo raddoppiare anche la dose di glassa? ...più di un chilo di zucchero a velo mi sembra troppo :-o

kokoro ha detto...

@nn@ se non vuoi che vengano troppo stucchevoli, non mettere un chilo di zucchero.
In effetti (questi li ho fatti tanto tempo fa) erano un po' dolci sopra, per cui raddoppiando le dosi il risultato non cambia.
Io ti suggerirei di aggiungere pian piano lo zucchero e assaggiare man mano che mescoli.
I pirottini sono quelli mr oater (o qualcosa di simile)? che colori hai trovato?
Appena li fai mandami le foto ;))))

@nn@ ha detto...

li ho fatti questo pomeriggio! ;) li ho finiti tardi, quindi non li ho potuti fotografare, lo faccio domani mattina ;)
sono proprio carini, anche se i miei sono venuti più ...vulcanici dei tuoi =)) ma la glassa copre abbastanza la magagna ;)

alla fine, nel dubbio, ne ho fatti anche io 12, ma di glassa ne ho consumato pochissima, tipo un decimo del totale, per cui ho deciso di surgelare l'esubero per le prossime produzioni, per evitare di scongelarne troppa la surgelerò porzionata in bicchieri di plastica ;)

i pirottini sono proprio uguali ai tuoi, arancio, giallo, verde e celeste, la marca può essere quella che dici tu, non ricordo perchè li ho tolti dall'involucro per risparmiare spazio (è un articolo in "offerta" - 2,90 mi pare - e non in assortimento, quindi ne ho fatto incetta: 600 pirottini! sono "autonoma" sino al 2020! =))

PS: hai dimenticato la quantità di zucchero nella ricetta dei cupcakes, io ne ho messo poco più di 100 gr ;)

kokoro ha detto...

uhhhh che asina che sono. Ho dimenticato lo zucchero! Comunque ho subito corretto. E' 125 gr, come per la farina e il burro.

Ma li hai anche scapicollati? Io ne ho appena fatto 12 con un'altra ricetta a base di cioccolato bianco. E pensando al tuo commento dell'altra volta, ho messo al centro dell'impasto, dentro il pirottino, un cucchiaino di marmellata. Poi l'ho ricoperto con dell'altro impasto.
Ora stan cuocendo. Domani ti dirò come sono. Ma credo che questo escamotage funga. ;)

Addirittura così tanto topping? Non ricordo questo esubero. Ma forse perchè io adoro le cose BEN condite e quindi ne avrò messo un chilo sopra. 8-} Inoltre, la volta delle foto avevo diviso il topping in vari contenitori per colorarlo separatamente. Quindi non ho ricordi sulla quantità... Comunque hai fatto benissimo a congelarlo. Donna previdente. ;)

aeneak ha detto...

Ciao Kakoro!!! Sono approdata sul tuo sito casualmente perché ero a caccia di ricette di cupcakes! :D Penso che proverò senz'altro la tua! Sembra buonissimaaa!
Mi chiedevo invece: ma sai per caso consigliarmi sul dove acquistare tramite internet una teglia per i cupcakes? Intendo quella dove inserire la pastella, e che va in forno. Io non riesco a trovare nulla... :( sigh.. vorrei cucinarli per Natale ma mi manca il materiale (almeno una parte!). Inoltre: ho appena ordinato da un sito dei pirottini natalizi... il sito specifica che sono PROPRIO per cupcakes, quindi... secondo te saranno resistenti al calore? O_O Ora mi hai fatto venire un dubbio tremendo...! E' la prima volta che mi cimento con questo dolcetto!
Grazie mille! <3 Baci!

kokoro ha detto...

@aeneak:
ciao e benvenuta!
Io ho comprato la teglia in un supermercato della mia città. Non dovresti avere difficoltà a trovarlo, piuttosto che cercarlo su internet (che tra l'altro, credo che in questo periodo non ti arrivi neanche in tempo). Oppure puoi provare nei negozi di occorrenti per i dolci. Qui nel circondario ce ne sono diversi. E magari trovi anche gli stampini singoli e ne compri quanti ne vuoi (la qual cosa ti evita di dover aspettare la cottura di quelli della teglia per poi rimpiazzarli con altri ancora da cuocere).
Anche io comprai i pirottini per cupcakes, ma si sono tutti aperti e sono diventati tipo frittate (pure brutte a vedersi), quindi non ti consiglierei di usarli da soli. Ho visto che alcuni li mettono doppi in modo che se si apre il primo, forse l'altro regge... ma non so, io non mi fido a provarli perchè per natura devo iniziare e finire, altrimenti mi annoio troppo. Se tu sei più paziente di me invece, potresti fare la prova con uno doppio. Se va bene ti salvi anche dall'acquisto della teglia ;)
fammi sapere come è andata, mi raccomando!
PS tieni conto che le dosi per la copertura dei cupcakes è abbondante

Ricettina ha detto...

Ma dai, ma che belli!!! Non ci credo. I bambini ne andranno matti!

Posta un commento

Blog Widget by LinkWithin